E’ una  provocazione.

Mi sono sempre piaciute le sfide, e questo drink ne è la dimostrazione.

Altamente concettuale, rappresenta una certa inclinazione alle tradizionali di cultura mondiali, ricalcando nel medesimo  istante i 4 cardini del gusto. ( salato, dolce, amaro, acido ).

 

E’ un drink completo, bilanciato, ma che risuona al semplice fruitore “Strano”.

 

La chiave di interpretazione è l’apertura mentale, la fiducia nel provare associazioni del tutto nuove, ma come la storia spesso insegna non c’è nulla di nuovo se la nostra attenzione si scosta dal tradizionale.

 

Il nome è il punto focale di tutta la creazione.

 

La Contaminazione, è mescolanza di nuove culture, di nuovi ingredienti, di nuovi pensieri, è EVOLUZIONE e l’evoluzione persegue l’esigenza del miglioramento.

 

Quando raggiungiamo questa consapevolezza il drink diventa semplicemente traducibile, e ci porta ad un nuovo livello di esperienza che apre la mente a nuove emozioni.

 

Ingredienti 

 

Mezcal del Maguey 40 ml

Lavazza Tierra Colombia espresso 10 ml

Marmellata di cipolla di Tropea aceto balsamico e peperoncino 1 bar spoon 

Birra Moretti 40 ml

 

Ricetta per 4/5 Cochiglioni 

 

 

Tecnica Throwing

 

Contenitore Conchiglione di Gragnano

 

In questo caso la conchiglia di pasta è un ingrediente che dona al drink, aroma e testura ( viene invitato il fruitore dopo avere bevuto il drink a mangiare anche la conchiglia), e persegue inoltre la funzione di food pairing per molti aspetti.

 

 

Il drink viene servito in una conchiglia gigante di Gragniano  trafilata a bronzo. 

Il conchiglie viene cotto con acqua e chicchi di caffè Lavazza Colombia, una volta raggiunto la cottura ideale che si consiglia 14 minuti.

 

 

Una  volta cotto si fa friggere cercando di mantenere la forma originale.

 

Giunti a questo punto la conchiglia è mutata in un bicchiere e il drink diventa una nuova categoria   Amuse-bouche DRINK ( L'amuse-bouche è in genere di piccole dimensioni e può essere consumato in un solo boccone, in questo caso sorso. 

 

A differenza degli antipasti non viene di solito ordinato dal cliente ma è servito gratuitamente a discrezione dello chef. Il termine amuse-bouche o amuse-bouches  è un termine francese, che tradotto letteralmente, significa diverti-bocca ).

 

 

Concludendo il concetto di contaminazione e protendendo lo sguardo al futuro condivido il fattore di sensibilità attraverso  contenitore biodegradabile e computabile.

CHE NE PENSI DI UNA MASTER CLASS 

DEDICATA AI COCKTAILS AL CAFFE'?

Clicca il pulsante per avere più info.